Sos da don Poggiali "In Costa d' Avorio si vive nell'incubo. E' sterminio Etnico"

Pubblicato il da costaavorio

artpoggialiConfinata nella cronaca locale della nazione del 27 aprile ...nelle pagine del mugello -da dove anche io sto facendo informazione sulla Costa d' Avorio - tra notizie di agnelli sgozzati e risse tra ubriachi trovi una notizia da brivido su uno sterminio etnico in corso.

La spiegazione è semplice un prete missionario che vive in Costa d'Avorio l'apprensione dei suoi fedeli e le notizie che manda assieme agli auguri di Pasqua...Scrive :

 

"Si uccide nel modo più barbaro, senza alcun processo " ... parla di torture,  di figli sgozzati ... ad opera dei nuovi CAPI ...

" Non è una guerra, ma lo sterminio etnico"

 

poi serafico rinvia a una speranza la risurrezione ...

 

Le notizie sullle torture sugli sgozzamenti non mi sono per niente nuove ma è   certo che una riflessione si impone:

Ma come la comunità internazionale FRANCIA USA & ONU hanno mandato una missione di pace per garantire i civili  e la democrazia e questi invece oltre ad avere fatto e vinto una vera guerra  - fuori dal loro mandato - hanno consegnato la Costa d'Avorio a bande di torturatori e stragisti etnici. 

Ma come i giornali italiani parlavano di un dittatore mangiabambini attaccato al potere al punto di mettere a rischio la vita dei propri sudditi recalcirtranti e ora liberi da questo orco inizia la strage etnica con casi provati e il silenzio è rotto solo da una lettera di un prete ai suoi fedeli. 

NO NON VI INGANNATE

La Francia con un golpe ha tolto di mezzo Gbagbo -un ostacolo ai propri interessi economici un uomo eletto democraticamente e gli ha sostituito un proprio funzionario.

L'ONU non garantisce ne la democrazia ne i popoli.

I giornali non fanno informazione ma solo cassa di risonanza ai poteri forti.

Spiace per la così mal riposta speranza del povero Don Poggiali per lui impegnato in un progetto di soldarietà si apre uno scenario in cui i ladroni di risorse faranno alzare in piedi la Costa d' Avorio solo per togliere risorse delegando i don Poggiali a dare le briciole agli affamati.

 

 

Per quanto voi vi crediate assolti ... siete per sempre coinvolti

Con tag Stragi etniche

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post