Un quadro unitario italiano per la lotta

Pubblicato il da costaavorio

 

 

Si è svolta ieri a milano un incontro tra gli ivoriani della diaspora italiana impegnati nella lotta per la dignità e la libertà della Costa d'Avorio.

 

Erano presenti delegazioni di torino,parma,firenze, verona,mantova, brescia e milano.

L'organizzatore della maniestazione BITTY BARTHELEMY (Torino) ha diretto i lavori sottolineando la necessità di lavorare in maniera unitaria per la martoriata Costa 'Avorio

I lavori hanno portato alla bozza di costituzione di un quadro unitario e all'elezione di Celestin Bgadjidi - fiorentino- come coordinatore nazionale.
Il lavoro è comunque solo all'inizio serve una piattaorma nazionale e sopratutto la costituzione di commissioni per portare avanti il lavoro.

Un grazie a Bitty per l'iniziativa e un augurio sincero di svolgere un buon lavoro a Celestin nell'interesse della Costa d'Avorio.

Con tag Panafrica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post